Il nuovo aggiornamento CS:GO nerf l’M4A1-S e scuote Ancient

Il nuovo aggiornamento CS:GO nerf l'M4A1-S e scuote Ancient

Un nuovo aggiornamento Counter-Strike: Global Offensive è arrivato e include alcune modifiche significative alle mappe del gioco FPS e un nerf a una delle migliori armi del gioco.

L’aggiornamento CS:GO del 15 giugno rilasciato da Valve è tutt’altro che il più grande che abbiamo mai visto, ma per alcuni giocatori avrà un impatto significativo. Dirigere le note sulla patch di CS:GO per questo aggiornamento è un nerf per l’M4A1-S. Il fucile d’assalto vedrà la sua dimensione del caricatore ridursi da 25 a 20 proiettili, ripristinando un potenziamento della capacità delle munizioni ricevuto dall’arma alcuni anni fa. Questo nerf è necessario perché l’M4A1-S è stato piuttosto forte negli ultimi mesi, grazie a un potenziamento del danno ricevuto l’anno scorso all’inizio dell’Operazione Riptide.

Sebbene l’output di danno desiderabile dell’arma rimanga, ora c’è lo svantaggio di avere meno proiettili a disposizione, il che potrebbe scoraggiare alcuni giocatori. Coloro che sono accurati ed economici con le loro riprese, tuttavia, probabilmente troveranno ancora la pistola praticabile.

Altrove, Ancient sta migliorando, con 11 modifiche che colpiscono la mappa in questo aggiornamento. Alcuni di questi sono solo correzioni di bug visivi o di ritaglio, ma altri saranno più evidenti la prossima volta che salterai sulla mappa.

Una pila di casse all’esterno della caverna è stata rimossa, mentre è stata aggiunta più copertura al pilastro B. Ora c’è anche un danno da wallbang ridotto quando spari ai nemici anche attraverso le impalcature nel sito B. Tieni in considerazione queste cose per la tua prossima partita classificata CS:GO.

Altrove, il raggio dell’esplosione della bomba su Inferno è stato aumentato da 500 a 620, quindi assicurati di stare alla larga se non hai intenzione di disinnescare.

Ci sono anche correzioni e miglioramenti per Vertigo, Cache e Vineyard, l’ultimo dei quali contiene probabilmente il cambiamento più importante nelle note di patch intere: “Ivy ora ondeggia nel vento”. Valve sono davvero gli esperti di immersione…

L’effetto di questo aggiornamento CS:GO sull’M4A1-S resta da vedere, ma non passerà molto tempo prima che i giocatori decidano se è ancora meta o meno.

Le note complete sulla patch di CS:GO per il 15 giugno sono le seguenti:

GIOCO

  • Ridotta la dimensione del caricatore M4A1-S a 20 proiettili, con 80 in riserva.

MAPPE

Antico

  • Rimuovere la cassetta fuori dalla posizione della “grotta”.
  • Risolto il problema con il pixelgap dall’interno della “caverna” verso la metà di T
  • Risolti bug di ritaglio del terreno a metà che facevano volare i giocatori leggermente in aria
  • Terreno levigato all’esterno della “grotta” verso la rampa B
  • Scavo archeologico bloccato all’interno della “grotta”
  • Angoli smussati nella stanza “ciambella”.
  • Aggiunta copertura aggiuntiva vicino al pilastro su B
  • Bloccata un’uscita del sentiero laterale verso il sito A, allargata l’uscita rimanente
  • Risolti alcuni problemi visivi quando si guardava verso la metà dalla stanza “ciambella”.
  • Danni da wallbang ridotti a causa delle impalcature nel sito B
  • Luce potenziata emessa da candele/lanterne

Inferno

  • Danni da esplosione bomba aumentati da 500 a 620

Vertigine

  • Un altro tentativo di riparare Molly attraverso il bug del pavimento a metà
  • Rimossa una posizione all’angolo della rampa

cache

  • Risolto un exploit. (Grazie El_Exodus!)

Vigneto

  • Miglioramenti delle prestazioni e della stabilità
  • Ivy ora ondeggia nel vento
  • Risolti problemi di spostamento vfisico